Posts contrassegnato dai tag ‘social network’

Raymond Carver


Raymond Carver, poco conosciuto in Italia, probabilmente perché autore di racconti e poesie e non di saghe da migliaia di pagine, è considerato un punto di riferimento indiscutibile della letteratura americana del Novecento.

Nato nel 1938 in una piccola cittadina dell’Oregon e morto in una altrettanto piccola comunità dello stato di Washington solo cinquant’anni dopo, Carver fu il primo a raccontare l’America meno conosciuta e pervasa di disperazione. L’America lontana dalle grandi metropoli e vicina alla grande massa di colletti blu e di forza lavoro “temporanea” che ne costituisce l’anima vera.

Lui stesso, prima del successo, era stato membro attivo di questa società: un matrimonio fallito, due figli sfortunati arrivati troppo presto, una lunga battaglia con l’alcol, un’infinità di bancarotte, traslochi, lavori (altro…)

Che i social network avessero invaso praticamente ogni aspetto della vita reale ce ne eravamo accorti; ma che potessero addirittura “abbracciarci”, questa è davvero una novità. Si perché pare che alcuni ricercatori del MIT (Massachusetts Institute of Technology) abbiano inventato una giacca in grado di “reagire” a ogni “Mi piace” ricevuto a un proprio post su Facebook.

Il particolare indumento si chiama “Like-A-Hug” (letteralmente come un abbraccio) – notare anche il (altro…)