Samsung contro Apple: guerra a colpi di sfottò

Pubblicato: 12 ottobre 2012 in Curiosità, Società, Tecnologia, Twitter
Tag:, ,

La rivalità Samsung-Apple non accenna a diminuire: neanche il tempo di presentare il nuovo iPhone 5 che Samsung, reduce da una bruciante sconfitta in tribunale e da altre battaglie ancora da combattere contro l’azienda di Cupertino, reagisce sfottendo la “mela morsicata” e i suoi fan con uno spot. Per la verità era già successo nel 2011 in occasione del lancio di iPhone 4S.
Questa è la scena: davanti a quelli che sembrano a tutti gli effetti degli Apple Store prima dell’apertura (non vengono mai apertamente nominati o inquadrati), si accalcano tanti futuri compratori, dietro le transenne. Mentre i fanboy Apple sono intenti a discutere delle caratteristiche del nuovo gioiello tecnologico, appaiono delle persone che utilizzano un Samsung S3: c’è chi si scambia un’intera playlist semplicemente avvicinando due dispositivi e chi si scambia foto con un solo tocco. Il tutto sotto gli occhi attoniti e stupiti dei futuri compratori in fila da diverso tempo, che iniziano a confrontare i due dispositivi ipotizzando la superiorità dell’S3 uscito diversi mesi prima. Lo spot si conclude con una voce fuori campo che dice “The next big thing is already here” (La prossima grande cosa è già qui).
Samsung prosegue insomma nella direzione intrapresa da tempo, quella cioè di denigrare l’avversario e anche i sui fan, provocando non poche polemiche.
Ecco il video dello spot:

Nella realtà la situazione proposta nel filmato è improponibile dato che i veri fan di Apple difendono la propria fede a ogni costo; certo è che mai come questa volta, il lancio del “melafonino” è stato accompagnato, oltre che dal classico coro di acclamazione e vendite record, da un altro di critiche e sarcasmo (soprattutto sui social network): le novità proposte appaiono agli occhi di alcuni, poco appetibili e poco innovative, senza contare i problemi riscontrati nel servizio mappe che presenta errori geografici, informazioni che mancano e funzioni assenti.
Che siano i primi segni della mancanza del genio di Steve Jobs? Molto più probabilmente, il mercato non è più quello di diversi anni fa e, pur essendo un ottimo smart phone, questa volta si combatte ad armi pari con prodotti molto evoluti.

Roberta Lanari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...