POLITICI, VIP E LE GAFFE SU TWITTER

Pubblicato: 8 ottobre 2012 in Politica, Social Network
Tag:, , , , ,

Tra i difetti che si riscontrano nei personaggi famosi, specialmente tra i politici, quello che occupa le prime posizioni in una classifica da uno a dieci è sicuramente lo smisurato egocentrismo. È chiaro a tutti, infatti, che i nostri amici vip amano essere riconosciuti per strada, apparire su giornali scandalistici, essere osannati dai propri fan. Il fenomeno non lo scopriamo certamente oggi tanto che immagino il capo tribù di un villaggio nel paleolitico compiacersi dei gesti adulatori dei membri del proprio clan.
Certo nel paleolitico se si faceva una gaffe la cosa rimaneva circoscritta al villaggio; al massimo qualche “cialtrone” l’avrebbe raccontata al di là del fiume, ad un conoscente della tribù avversaria mettendo in ridicolo il capo. Poi è arrivata l’era della carta stampata, della radio, della televisione e infine dei social network.

Quale migliore occasione per i nostri amici vip per accrescere il proprio ego se non quella di parlare a migliaia di fans contemporaneamente in 140 caratteri? I fans si trasformano in followers e le parole, gli scatti si vita quotidiana, una semplice cena o un caffè si trasformano in tweets.
Fin qui tutto bene. Ma i social network sono per certi versi spietati. E twitter è sicuramente quello più cinico di tutti. Non esistono filtri e si ha un contatto diretto con le persone tanto diretto che i followers possono risponderti subito e se per caso fai una gaffe o ti capita di rispondere male ad un fan la frase appare istantaneamente a migliaia di persone. Si potrebbe sempre cancellare il post direte voi. Un click e ogni indizio viene eliminato. Il diavolo fa le pentole e dimentica i coperchi vi rispondo. È possibile, infatti, con procedure assai semplici riprodurre una foto del tweet incriminato (screenshot). Verba volant screenshot manent.
Lo sa bene Emma Marrone che nella frenesia di postare una foto della bandiera italiana come augurio di vittoria della Nazionale agli europei di calcio si rende protagonista di una gaffe memorabile.

Justine Mattera durante il terremoto che ha devastato l’Emilia non trova niente di meglio da fare che pensare alle scarpe

Barbara D’Urso fa qualche piccolo errore grammaticale ma con stile.

Mariastella Gelmini si congratula con Gianni Alemanno e lui le risponde con un tweet all’amatriciana.

È diventato virale lo scontro di qualche giorno fa tra Maurizio Gasparri e un utente di twitter mentre si parlava di calcio.

Salvo poi scoprire che lo sconosciuto Daniele Termite non sia meno bullo di Gasparri.

Finiamo con un battibecco tra la Gelmini e una non meglio identificata Elisabetta.

Insomma come vi dicevo “verba volant screenshot manent”.

lupociociaro
@retwitto_tutti

Annunci
commenti
  1. Giorgio assanti ha detto:

    Ah ah ah che stupidi!

  2. Michele ha detto:

    Purtroppo sono lo specchio della società di oggi… Tristezza

  3. Anita baldassarri ha detto:

    Che cafone quel termite… E di alemanno ne vogliamo parlare?

  4. Gatto Daniatto ha detto:

    “verba volant screenshot manent” e aggiungo idiozia regna (tra vip)

  5. lorenzo ha detto:

    ce ne sarebbero tanti altri da mostrare! tuttavia già questi sono un buon motivo per essere seriamente sconcertati…

  6. Vito Giannini ha detto:

    Quanta ignoranza in soli 140 caratteri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...